Perché utilizziamo i droni in Agricoltura?

La comparsa sulla scena tecnologica dei Droni è destinata a cambiare in maniera significativa le modalità operative e di approccio in molti settori. Uno di questi è senza dubbio quello della Precision Farming intesa come strategia agronomica tesa ad ottimizzare gli interventi tenendo conto delle effettive esigenze colturali e delle caratteristiche biochimiche e fisiche del suolo.


Ad oggi le esperienze fatte in Italia prevedono l’utilizzo di tecnologie montate su mezzi a terra che ne limitano fortemente il raggio d’azione e l’operatività.Si comincia a parlare dell’uso di Droni ma non vi è riscontro di esperienze rilevanti all’infuori di alcuni casi in viticoltura. In ogni caso AeroDron, partendo dall’esperienza di questo ultimo anno di attività, immagina che davvero ci sia spazio promettente per l’utilizzo di queste tecnologie con l’obiettivo di ottenere prodotti di più alta qualità e valore in un contesto di sostenibilità ambientale. I settori su cui ha cominciato a fare riflessioni sono quello del mais e quello del pomodoro da industria.

Image NDVI

AeroDron immagina che i Droni possano essere uno strumento prezioso e strategico.

Attraverso lo studio delle immagini a bassa quota è possibile trarre molte informazioni. Utilizzando specifiche bande nello spettro dell’IR è possibile controllare l’umidità del terreno oppure costruire mappe tematiche del vigore vegetativo della coltura attraverso indici ( NDVI ) ottenuti da dati multispettrali ad alta risoluzione ottenuti dal Drone. La riflettenza  che ogni singola pianta, foglia ha, è un indice del suo ciclo di vita e da esso è facile avere indicazione sul suo stato di salute ed eventualmente come intervenire.Da queste informazioni è possibile mettere a punto strategie di irrigazione e concimazione selettiva a dose variabile che esaltino la qualità del prodotto in un contesto di sostenibilità delle risorse.

AeroDron ha avviato da oltre un anno sperimentazioni con alcune delle più importanti Università, Aziende Agricole Sperimentali e Aziende private che operano nel modo agricolo. Stiamo studiando metodi di lavoro e approcci scientifici per elaborare protocolli di lavoro attia a  costruire un vero e proprio metodo di lavoro per ogni singola tipologia di coltura. ( MAIS POMODORO  VIGNETI)

AeroDron è l’unica società che si è tecnologicamente attrezzata per fare rilievi specializzati nelle varie bande utili all’agricoltura.Una combinazione di telecamere e sensori permette di investigare le bande del NIR, RED-EDGE, TERMICO. Dalla più diffusa Tetracam fino alla più avanzata camera Arinov a 4 Bande .